uomini e donne da ricordare

23 Giu
15_Libro_vittorina_Dal_Monte_02_1
Vittorina Dal Monte: «E noi donne buttammo giù il busto di Mussolini»

Visualizza di più
16 Giu
antifascisti_san_prospero_lapide
Uccisi dai fascisti a San Prospero: Ugo Masrati, Giuseppe Casadio Gaddoni e Natale Bolognesi

Visualizza di più
16 Giu
Giacomo_matteotti_deputato_socialista_ucciso_dai_fascisti
La piazza principale di Imola porta il nome del deputato socialista Giacomo Matteotti

Visualizza di più
16 Giu
cippo_rino_geminiani_02
Un cippo su via Umido ricorda il sacrificio di Rino Geminiani

Visualizza di più
15 Giu
Minguzzi_Luciano_partigiano
Luciano Minguzzi, partigiano e grandissimo artista, sepolto al Piratello

Visualizza di più
24 Mag
Chiesa_restaurata_di_valmaggiore
I martiri di Valmaggiore: Giovanni Bertini, Giorgio Poli e Antonio Giorgi

Dopo la liberazione di Firenze, avvenuta il 13 agosto 1944, il doppio attacco alla linea Gotica portò gli inglesi dell’8ª armata verso Rimini, mentre reparti della 5ª armata statunitense attaccarono sul passo del Giogo, verso la vallata del Santerno, sfondando sul monte Altuzzo il 16 settembre ed occupando il successivo 21 settembre quello che rimaneva...

Visualizza di più
26 Apr
Livio_Poletti_Livia_Venturini_01
Livia e Livio, due vite spezzate

Livia Venturini e Livio Poletti erano due ragazzi contadini che vivevano nella Bassa imolese fra il fiume Sillaro e il canale Ladello, più vicini a Balìa che a Sesto Imolese. Assieme alle loro numerose famiglie (31 persone i Poletti, 8 i Venturini) conducevano a mezzadria due poderi, entrambi di proprietà della Amministrazione degli ospedali, confinanti...

Visualizza di più
26 Apr
Annunziata_Cesani_Ceda_OK
Annunziata Cesani detta «Ceda», partigiana tutta la vita

Sono state pubblicati libri ben fatti e documentati su Resistenza, guerra, antifascismo nel nostro territorio, tuttavia in essi talora affiora un poco di provincialismo in quanto l’attenzione è centrata soprattutto sulle personalità imolesi «doc» e si lasciano un poco in ombra altre interessanti figure. È il caso di Annunziata Cesani, «Ceda» il nome di battaglia...

Visualizza di più
12 Apr
cderimonia_sesto_imolese_2021_07
Quegli antifascisti di Sesto Imolese uccisi o massacrati di botte

Durante la ventennale dittatura fascista nella sola provincia di Bologna ben 114 antifascisti furono assassinati o persero la vita mentre erano in carcere o al confino, come i sestesi Attilio Vannini ed Enea Fantini. A questi andrebbero aggiunti – ma è difficile calcolare il numero esatto – quelli che morirono qualche tempo dopo avere subìto...

Visualizza di più
07 Apr
businco armando partigiano
Armando Businco e l’Operazione Radium

Oltre alle gesta di babbo Vico, la storia della giornalista imolese Marina Garbesi si intreccia con le gesta anche di un altro antifascista: quelle del dottor Armando Businco, professore universitario, nonno materno di Giovanni Maria Bellu, il compagno con il quale la giornalista imolese ha avuto un figlio, Ludovico. Di origini sarde (era nato l’11...

Visualizza di più
  • 1
  • 2