L'Anpi torna a fare festa col «Pranzo dei partigiani»

L’Anpi torna a fare festa col «Pranzo dei partigiani»

Dopo una pausa durata due anni dovuta all’emergenza sanitaria causata dal virus Covid ed alle conseguenti restrizioni, lo scorso 8 maggio, domenica, al ristorante dell’hotel «Il Maglio» si è potuta nuovamente svolgere la tradizionale festa dell’Anpi col «Pranzo dei partigiani», al quale hanno preso parte il sindaco di Imola, Marco Panieri, il presidente del Consiglio comunale di piazza Matteotti, Roberto Visani, e Filippo Samachini, consigliere incaricato a progetti di recupero e valorizzazione di eventi e luoghi della storia della Città di Imola. Presenti anche i partigiani Vittorio Gardi, di anni 91, e Virgina «Gina» Manaresi, di anni 96.