12 Ott
1congr640
Appello antifascista

Visualizza di più
14 Ott
2023_06_14_per_essere_libere_livia_morini
… per essere libere…

Autrice: Livia MOrini Editore: Bacchilega Editore, 2013 Pagine: 240 Trovo di grande interesse e valore questa bellissima raccolta di testimonianze di donne partigiane ad Imola. La lettura non commuove soltanto, ma fa capire come il rifiuto categorico ed assoluto del fascismo e dei suoi simboli fu un fatto profondo, popolare e nazionale. Ecco allora il...

Visualizza di più
19 Gen
La deportazione politica e civile nel Terzo Reich dall’archivio dell’ANED imolese
La deportazione politica e civile nel Terzo Reich dall’archivio dell’ANED imolese

Autore: Marco Orazi Editore: Bacchilega Editore, 2013 Pagine: 112 Il termine deportazione viene spesso associato alla pratica sistematica di sterminio effettuata dal Terzo Reich nei confronti degli ebrei durante la Seconda Guerra Mondiale, pratica riassunta da due nomi divenuti simbolo come Shoah ed Auschwitz: il primo è il termine ebraico che significa “tempesta devastante” e...

Visualizza di più
24 Gen
2023_06_13_la_resistenza_a_bologna_spiegata_agli_studenti
La Resistenza a Bologna spiegata agli studenti

Autore: Renato Romagnoli Editore: Edizioni ANPI, 2011 Pagine: 160 Renato Romagnoli, nome di battaglia Italiano, attivista politico del Pci, partecipò all’insediamento di partigiani bolognesi nel Veneto nell’inverno 1943-44. Rientrato a Bologna il nell’aprile 1944, venne inserito in un gruppo gappista della 7ª Brigata Gap “Gianni”. Fece parte del gruppo di gappisti che il 9 agosto...

Visualizza di più
19 Gen
2023_06_13_topografia_della_memoria
Topografia della memoria – Comprensorio faentino

Autore: Gaspare Mirandola Editore: Bacchilega Editore, 2011 Pagine: 152 Con quest’opera Gaspare Mirandola ci regala una preziosissima raccolta, un’antologia ordinata con foto e trascrizione delle incisioni di tutti i monumenti eretti nel territorio faentino in ricordo della Resistenza e della lotta di liberazione. Un lavoro meritorio di raccolta e sistemazione di lapidi e monumenti in...

Visualizza di più
20 Dic
2023_06_13_partigiani_nella_linea_gotica
Partigiani nella Linea Gotica

Autore: Nazario Galassi Editore: University Press Bologna, 1998 Pagine: 522 Nazario Galassi esamina approfonditamente la storia e le azioni della 36ª Brigata Garibaldi e ne analizza il lato politico oltre a quello storico e giunge alla conclusione che «I partigiani della 36ª… tennero aperto un varco, attraverso il quale le truppe alleate avrebbero potuto raggiungere...

Visualizza di più
18 Apr
lapide_base_partigiana_via_scandellara
Lo scoppio nella base partigiana

Il 14 aprile 1945 era stata liberata Imola. Il successivo 17 aprile erano state liberate Castel San Pietro e Medicina. Le truppe alleate si erano poi dirette su Bologna, la cui occupazione avrebbe permesso di dilagare nella pianura Padana. Nel frattempo reparti partigiani si erano infiltrati nella città capoluogo, in attesa dell’ordine in codice che...

Visualizza di più
14 Apr
spazzate_sassatelli_lapide
Il sacrificio dei sappisti di Spazzate Sassatelli

Durante l’occupazione nazifascista un forte movimento di lotta si era sviluppato nella pianura imolese. Partigiani armati, inquadrati nei Gap (i Gruppi di azione patriottica) e nelle Sap (le Squadre di azione patriottica), operavano nelle campagne circostanti gli abitati di Sasso Morelli, Sesto Imolese, Balìa, Osteriola e, appunto, Spazzate Sassatelli, godendo dell’appoggio e della protezione di...

Visualizza di più
12 Apr
Funerali_caduti_di_pozzo_Becca_14_aprile_1945_corteo_in_via_Mazzini
I funerali delle vittime di Pozzo Becca

Visualizza di più
12 Apr
pozzo_becca_lapide
La notte prima della Liberazione di Imola l’eccidio di pozzo Becca

Nell’estate del 1944 le vittorie conseguite dagli angloamericani nell’Italia centro-meridionale facevano pensare che fosse ormai imminente anche la liberazione del resto della penisola. I partigiani passarono pertanto all’offensiva. Ma, nell’autunno, l’avanzata degli alleati perse via via slancio, arrestandosi a pochi chilometri da Bologna, di fronte alla linea Gotica, l’imponente linea difensiva fortificata voluta dal feldmaresciallo...

Visualizza di più