CIRCONDARIO DI IMOLA

Il coordinamento del Circondario ANPI di Imola è composto dalle Sezioni Anpi di: Imola, Castel San Pietro Terme, Medicina, Dozza e Toscanella, Castel Guelfo, Mordano e Bubano, Casalfiumanese, Borgo Tossignano, Fontanelice, Castel del Rio e Sassoleone.

un click per contattarci.. contact us.. kontactieren Sie uns.. napisz do nas


..
..

..

Comunicato della

Confederazione Italiana fra le Associazioni Combattentistiche e Partigiane

nella ricorrenza del 4 novembre

.

..
..

"CIAO COMANDANTE"

5 Ottobre 2020

Con immenso dolore, comunichiamo la scomparsa della nostra amatissima Presidente nazionale, Carla Nespolo. Lascia un vuoto profondissimo in tutta l'ANPI che Carla ha guidato dal novembre 2017 - prima donna Presidente - con grande sapienza, passione, intelligenza politica e culturale nel solco pieno della grande tradizione di autorevolezza ed eredità attiva dei valori e principi della Resistenza che ha contraddistinto la nostra Associazione fin dalla sua nascita. Non dimenticheremo mai il suo affetto nei confronti di tutti noi, la sua presenza continua anche negli ultimi mesi, durissimi, della malattia.

Ciao comandante.

..

..

L’Anpi di Imola – anche in collaborazione con il Comune e, nel caso della Cogne, con il Sindacato, - ha rinnovato la posa delle corone d’alloro e dei mazzi di fiori nei monumenti commemorativi della Resistenza. Non è infatti stato possibile, viste le restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria, rispettare il calendario usuale. Soltanto nel caso delle giornate della memoria, della commemorazione delle vittime delle foibe e di Osteriola, è stato possibile effettuare le commemorazioni con la presenza di pubblico e con discorsi commemorativi, mentre già per il monumento alla Rossa si è trattato di una manifestazione senza pubblico e senza discorsi. Da allora ci si è dovuti limitare a deporre corone e fiori, come a Ponticelli, a Pozzo Becca, a Sesto Imolese, al monumento al Partigiano, alla sede dell’Anpi e alla Rocca, alla rotonda della stazione, in piazza Matteotti per ricordare Maria Zanotti e Livia Venturini, alla Cogne e alla Pineta.

Nelle foto: i monumenti di Pozzo Becca, Ponticelli e Sesto Imolese e la lapide presso la sede Anpi.

...

Qui sotto posa corone al cimitero inglese della valle del Santerno, al monumento ai Partigiani del monte Faggiola, a Spazzate Sassatelli ed a Casetta di Tiara

     

.

GLI UFFICI ANPI SONO APERTI

MARTEDI, GIOVEDI E SABATO NON FESTIVI

DALLE ORE 9.OO ALLE ORE 11.30

RISPETTANDO LE SEGUENTI NORME DI SICUREZZA

Indossare mascherina e possibilmente guanti

Disinfettarsi le mani, se non si indossano guanti

Rispettare la distanza interpersonale di almeno un metro

Evitare ogni contatto fisico con altre persone

Attendere, distanziati, in corridoio di essere convocati in ufficio

.

..

...nessun virus potrà cancellare la memoria.

Nell'ambito del progetto

un documentario degli studenti imolesi:

pozzo Becca 12 aprile 1945

..

..

IL CIRCONDARIO PIANGE LA SCOMPARSA DI BRUNO SOLAROLI

ciao Bruno

..

..

LE PARTIGIANE E I PARTIGIANI

CI HANNO REGALATO

LA LIBERTA' E LA DEMOCRAZIA

ORA TOCCA A TE DIFENDERLE E DIFFONDERLE

Vieni ad iscriverti all’A.N.P.I. e porta nuovi iscritti

manifesto Tesseramento
modulo richiesta iscrizione
..

..

Una proposta per le scuole

Per l'anno scolastico 2019-20120

l’Associazione Ca’ di Malanca propone un programma che comprende

percorsi sui sentieri escursionistici,

visite guidate alla Mostra Permanente sulla Resistenza e

giornate di ricerca a Ca' di Malanca (Brisighella).

la proposta

..
11 luglio 2019

"Regionalismo differenziato, riduzione dei parlamentari, referendum concorrenziale col Parlamento:non è questa l'Italia della Costituzione"

Dichiarazione della Presidente nazionale ANPI, Carla Nespolo

..


.

IL FASCISMO E' UN CRIMINE

IL VOLTO VERO DEL VENTENNIO

La comparsa del fascismo

Mussolini diventa Presidente del Consiglio

Anche dopo la presa del potere il fascismo...

(Video curati dall’ANPI Nazionale sui crimini commessi dal fascismo fin dalla sua nascita)


..

PRESSO LA SEDE CIDRA

E' VISITABILE LA MOSTRA SU

ANTIFASCISMO, RESISTENZA, DEPORTAZIONE E LIBERAZIONE

(Piazzale Giovanni dalla Bande Nere n. 4)

Per concordare la visita o ulteriori informazioni: Telefonare allo 0542 24422

Email: info@cidra.it

mostra Cidra
..

.

Il Museo della Resistenza di Ca' Malanca

Le ANPI dell'Unione Faentina, del Circondario Imolese e quelle della Romagna dell'Alto Mugello in un incontro svolto nel 2015 hanno espresso la volontà di fare del Centro Residenziale di Ca' Malanca il luogo di coordinamento di tutte le celebrazioni organizzate nel ricordo delle azioni della 36° Brigata Garibaldi "A. Bianconcini"e delle altre formazioni partigiane che agirono, dall'autunno del 1943 fino al giorno della Liberazione, nelle valli del Sillaro, del Santerno, del Senio, del Lamone e del Tramazzo.

Centro Residenziale Ca' Malanca di studi ed iniziative sulla lotta di Liberazione in Emilia Romagna, istituito con L.R. n. 13 del 21 febbraio 1990

- via Rio Corneto, Brisighella

- rec. c/o ANPI, Corso Garibaldi, 2 48018 Faenza - tel. 0546 28561

- mail: info@camalanca.it

Cà di Malanca e Monte Battaglia sono tra i più importanti luoghi della memoria nel nostro Appennino. Qui, oltre settanta anni fa, si sono svolti avvenimenti della Resistenza che hanno fortemente inciso e lasciato il segno sugli sviluppi successivi della guerra di Liberazione. Conservare ricordi di questi avvenimenti e trasmettere la memoria storica alle nuove generazioni è un dovere perché la memoria della Resistenza costituisce un ingente patrimonio morale, culturale ed etico, dal quale sono scaturiti i valori di libertà, uguaglianza e solidarietà, i principi cardine della nostra Costituzione, la scelta della Repubblica, la conquista della democrazia. Un dovere, che ha contraddistinto la missione del Centro Residenziale Cà Malanca in tutti gli anni della sua attività. Una attività che riproponiamo all'attenzione delle istituzioni scolastiche con un programma di escursioni, di visite guidate e di incontri didattici proprio imperniato su questi temi.

I LUOGHI DELLA MEMORIA NELL'APPENNINO FAENTINO E IMOLESE

UNA PROPOSTA PER LE SCUOLE

NATURA, AMBIENTE, STORIA

Escursioni e visite guidate

..


..

ROMA

16 aprile 2015. I nostri tre partigiani Manaresi Gina, Salieri Alfiero, Zaccherini Vittoriano (in basso a destra), insieme a Renato Romagnoli -Presidente ANPI Provincia di Bologna- partecipano alla Camera dei Deputati alla Assemblea dei Partigiani , indetta dai Presidenti dei due rami del Parlamento, Laura Boldrini e Pietro Grasso. Presente il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.
Viva soddisfazione dell'Anpi di Imola.

.
.

..

Appello delle Sezioni ANPI del Circondario imolese contro ogni forma di manifestazione e apologia di fascismo

l'appello


LA NUOVA SEDE

....
.... .
.....

Siamo in Piazzale Giovanni dalle Bande Nere n. 14

(Prato della Rocca)



.

Leggi

Leggi

Leggi


.

..
(per accedere all'ultimo numero della pubblicazione occorre registrarsi gratuitamente sul sito)


.
.

Scarica lo Statuto

Scarica la tua copia della Costituzione

.

A partire dal giorno 2 maggio 2012 entra in vigore il nuovo Regolamento Nazionale, in attuazione dell'art. 5 comma 2 lettera f dello Statuto associativo.

Il regolamento riguarda tutte le strutture dell'Associazione, ad ogni livello.

Scarica il regolamento ANPI 2012

..



A.N.P.I. Corcondario di Imola